La borsa di studio e la borsa di studio riservata

DESCRIZIONE

La borsa di studio è un contributo economico, attribuito per concorso, erogato dall’ERSU Palermo per sostenere ed agevolare le studentesse e gli studenti universitari nel loro percorso di studi.

In base alle risorse finanziarie assegnate e disponibili, l’Ente riserva un numero limitato di borse di studio messe a concorso (borse di studio riservate a persone con disabilità in condizioni di gravità di cui all’art. 3 comma 3 della L. 104/92 o con invalidità riconosciuta pari o superiore al 66%; a soggetti stranieri provenienti da paesi particolarmente poveri, ai sensi della normativa vigente, o a rifugiati politici aventi diritto alla protezione internazionale; a soggetti orfani di vittime del lavoro; a soggetti stranieri figli/figlie di emigrati siciliani all’estero; a soggetti orfani di vittime per motivi di mafia; a soggetti vittime dell’usura e/o figli/figlie di vittime dell’usura; a soggetti residenti nelle isole minori ricadenti nel territorio della Regione Siciliana; a soggetti orfani o privi di responsabilità genitoriale che dimostrano di essere stati ospiti in una struttura di accoglienza, pubblica o privata).

Il Bando di concorso per l’attribuzione di borse, altri contributi e servizi, per diritto allo studio universitario definisce, per ogni a.a., le procedure concorsuali (la distribuzione delle borse di studio messe a concorso in base alle risorse finanziarie assegnate e disponibili; la percentuale di borse di studio da riservare sulla base delle risorse finanziarie assegnate e disponibili; i requisiti, le modalità e i termini per presentare la richiesta di borsa di studio/borsa di studio riservata; le procedure per la formazione e la pubblicazione delle graduatorie; i criteri di assegnazione, gli importi e le modalità di pagamento; i motivi di esclusione, di decadenza dei benefici ed altro).

L’Ente pubblica il Bando di concorso per l’attribuzione di borse di studio, altri contributi economici e servizi, per diritto allo studio universitario, generalmente, nel mese di giugno.

COME RICHIEDERE LA BORSA DI STUDIO 

Per richiedere la borsa di studio, gli interessati dovranno eseguire la seguente procedura:

_ Accedere all’applicazione internet resa disponibile nella pagina personale del portale dei servizi online dell’Ente (si accede al portale con SPID o CIE; gli studenti internazionali non in possesso di SPID o CIE accedono all’area riservata con le credenziali rilasciate dall’Ente – effettuare la registrazione al primo accesso);

_ compilare i campi obbligatori del form;

_ confermare i dati inseriti e attendere SMS con codice OTP per la validazione degli stessi (solamente per coloro i quali accedono con codice fiscale e password – il codice OTP sarà inviato al numero di cellulare indicato in fase di registrazione al portale studenti ERSU);

_ inserire nell’apposito campo il codice OTP per la validazione dei dati inseriti nella richiesta benefici (solamente per coloro i quali accedono con codice fiscale e password);

_ terminare la procedura.

La richiesta di borsa di studio, validata mediante OTP ed inviata esclusivamente online, deve essere regolarizzata. I richiedenti borsa di studio (solamente  coloro i quali hanno effettuato accesso al portale con codice fiscale e password), devono caricare (upload), tramite apposita procedura online disponibile in un’apposita sottosezione denominata “FASCICOLO” all’uopo creata nella homepage del portale dei servizi online dell’Ente, la documentazione aggiuntiva (singoli file in formato pdf) per la regolarizzazione della domanda di borsa di studio e che sarà ritenuta valida per l’accesso a tutti i benefici/servizi erogati dall’Ente (es. documento d’identità, permesso di soggiorno, ecc…).

INFORMAZIONI E DOCUMENTAZIONE

_ Link al portale dei servizi online dell’Ente https://studenti.ersupalermo.it/

_ Pagina dedicata al BANDO DI CONCORSO per l’a.a. 2021/2022

_ Archivio dei “Bandi di concorso per l’attribuzione di borse, altri contributi e servizi, per diritto allo studio universitario

CONTATTI

_ ERSU risponde al telefono, alle email, alla live chat e su WhatsApp

_ ERSU riceve, prenota un appuntamento